Dove investire nel 2017

Siamo già arrivati a metà dell’anno ed appaiono ormai chiari gli scenari che si preannunciano per il prossimo periodo, le opportunità di investimento infatti sono molteplici ma bisogna fare grossa attenzione affinché si ottengano dei risultati con il minimo rischio, ho deciso allora di analizzare alcune possibilità potenzialmente interessanti:

#Criptovalute: il 2017, come anche per gli anni precedenti, sembra molto favorevole per il trading di criptovalute, ovvero quelle monete virtuali ormai molto utilizzate in ambito digital e non solo. Più specificatamente tra le decine di criptovalute sul mercato è una a sembrare la più allettante, si tratta di Ripple, una moneta particolarmente stabile sin da quando è nata nel 2012 e che ancora non ha avuto quel boom nell’aumento di prezzo come già avvenuto per esempio per il BitCoin (che oscilla intorno ai 2000$) per cui risulta conveniente oggi per l’acquisto, oltretutto in molti sono più che convinti che sia solo una questione di tempo prima che questa moneta esploda definitivamente, chissà che questo non possa essere l’anno giusto?

Da tenere d’occhio anche Ethereum, che seppur risulta meno conveniente per l’acquisto (nell’ultimo anno è passata da un valore di pochi dollari ad oltre i 250$ attuali) è comunque un’altra moneta molto forte e probabilmente quella che ora come ora ha più mercato.

#Sondaggi: di questi tempi un semplice sondaggio può cambiare la storia, è il caso di Cambridge Analytica che attraverso una collaborazione con il presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump, ha avviato non uno ma migliaia di sondaggi nei vari stati per determinare comportamenti e tendenze degli utenti e quindi avviare campagne marketing personalizzate e focalizzate per il singolo utente, significa che oggi io non vedo semplicemente una pubblicità come tante altre ma ne vedo una studiata Ad Hoc per me, tutto ciò grazie alle banche dati raccolte con i sondaggi, questa strategia pare abbia garantito al presidente Trump fino al 10% dei voti ricevuti durante le elezioni presidenziali, insomma una campagna vincente e molto interessante. (Clicca qui per un interessante video di Marco Montemagno)

#MBA: Un Master in Business Administration sembra essere la migliore opportunità di investimento in se stessi per ricevere una preparazione con i fiocchi in ambito manageriale, secondo alcuni dati statistici questa esperienza è in grado di incrementare lo stipendio fino al 400%, inoltre varie testimonianze lo definiscono come determinante per la carriera futura ed in grado di fornire competenze di alto livello. Vale la pena raccogliere qualche informazione in più, no?

Cosa ne pensi di queste opportunità? Secondo te in cosa conviene investire oggi? Faccelo sapere 🙂

Rizieri Mele

Sono un’appassionato di Information Technology, studente di Informatica all’università “Tor Vergata” di Roma. Da anni sviluppo applicazioni web dinamiche e mi occupo di SEO & Marketing. Aspiro ad acquisire importanti competenze in ambito Security :)


I commenti sono chiusi su "Dove investire nel 2017"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.




WebTrainer utilizza Cookie tecnici e di terze parti per fornire un servizio di qualità. Clicca su "Accetto" per acconsentire al loro utilizzo, così da poter utilizzare tutte le funzioni del sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi